I Luoghi

Una delle mete, la Maremma, dense d’interesse turistico, storico e naturale.Relax in agriturismo, cultura e mare a pochissima distanza.

Il paesaggio è caratterizzato dalla natura.L'Agriturismo è il punto di partenza per conoscere la natura, la storia, le leggende di questi luoghi.Itinerari storici, religiosi, naturali, enogastromici.

La Maremma è un’isola selvaggia come Montecristo, oppure si mostra nella leggerezza dell’airone che si alza in volo, nella fiera potenza dei cavalli liberi nelle campagne, lungo il fiume Ombrone, dalle colline al mare, fino al canto di mille uccelli.La Maremma è riservata e intrigante, mostra mille volti, limpidi e luminosi, a volte misteriosi e segreti.

La storia di questa terra è segnata dal legame tra la gente e l’ambiente.Il viaggio può iniziare dalle lunghe spiagge assolate, dalle scogliere a picco sul mare bianche di schiuma, l’Argentario, dalle colline che si alternano con macchie e campi coltivati, costellati di piccoli poderi e suggestivi borghi Medievali, Magliano in Toscana, l’antica Heba, Capalbio, fino alla montagna vulcanica l’Amiata.

Un viaggio verso le isole del Giglio, la più grande, una “perla” del mare, Giannutri, l’antica Artemisia, con gli scogli a picco e i resti delle ville romane.Dal mare alla terra, l’Argentario, come un vascello ormeggiato con i tomboli della Giannella e della Feniglia e tra loro Orbetello.

I suoi pittoreschi borghi marinari, Porto Santo Stefano e Porto Ercole, incastonati tra le acque cristalline del Tirreno che si insinuano come fiordi tra gli scogli a creare spiaggette di sabbia e ciotoli.La Maremma non mostra solo le bellezze in superficie, ma offre le virtù terapeutiche delle acque che sgorgano dalle sue viscere, Saturnia, l’etrusca Aurinia. Paesi e castelli su rocche di tufo, Pitigliano, Sorano, Sovana.